Cloroplasti Festival 2019



Filtra per:▼

#CLOROPLASTIFESTIVAL
Festival di energie creative nel parco
spettacoli – laboratori&arte – sport&benessere – cicloturismo – cibo&musical – il mercatino creativo

14 e 15 settembre 2019
#PARCONOCENERO
Rosta Nuova – Reggio Emilia
Un Festival di energie “in verde”. Verde come componente fondamentale del paesaggio e bene comune per il benessere delle persone; verde come luogo di azioni sociali, culturali, ricreative ed estetiche. Come il cloroplasto in natura (organulo per la fotosintesi clorofilliana), il Festival cercherà di attivare energie contaminanti e rigeneranti stimolate dall’esperienza d’arte e soprattutto dall’ esperienza en plein air.

Un Festival 0- 99 anni / #Festivalpertutti

IL FESTIVAL E’ AD #INGRESSOLIBEROEGRATUITO

SCARICA il programma Cloroplasti Festival Programma 2019

.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

PROGRAMMA

#SABATO 14.09.2019
Serata inaugurale
ore 21.00
AL BAR DELLA STAZIONE
Spettacolo – concerto
con Mauro Bertozzi
musiche eseguite da Tiziano Bellelli, Riccardo Sgavetti e Emanuele Reverberi
a cura di TeatroChe

#DOMENICA 15.09.2019
ore 10.30 – 19.00
HAND-MADE IL MERCATINO
creatività e sostenibilità
a cura di Little Market

ore 10.30 – 12.30
ESPERIENZE DI SPORT E BENESSERE EN PLAIN AIR
Circuito Boxe e Judo per bambini e ragazzi
Ginnastica dolce e Fitness per adulti
a cura di BoxTricolore, CS Judo e Let’s Dance

ore 10.30 -12.30
BICICLETTATA IN CITTA’
Sessione di cicloturismo per tutti
a cura di Cicloescursioni.com e Gruppo MTB CAI – Reggio Emilia
[è consigliata la prenotazione a luoghicomuni@cinqueminuti.eu]

ore 13.00 ore 16.00 e ore 19.00
Incursioni di MUSICAL NEL PARCO
con i ragazzi di Hello Musical Teen

dalle ore 16.00
SPUNTINI POMERIDIANI
Gnocco fritto mon amour
a cura di C.S. Rosta Nuova

ore 16.30
POSTASGUARDI – L’INSTALLAZIONE
Laboratorio Arte Ambientale Itinerante
a cura di Antonella De Nisco

ore 17.00
DALLE PAROLE ALLE MANI
Narrazione e laboratorio manipolativo
con Pina Irace – Le Invenzioni Inutili

ore 18.00
OTTO PANZER SHOW
Spettacolo di clownerie e giocoleria
con Otto Panzer e in collaborazione con Associazione 5T

:::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::
INFO e PRENOTAZIONI
luoghicomuni@cinqueminuti.eu | tel 347 4416833
visita il nostro sito: www.cinqueminuti.eu

CLOROPLASTI FESTIVAL è un progetto di
Cinqueminuti Associazione Culturale

con il contributo di Comune di Reggio nell’Emilia #Restate2019
in collaborazione con
Centro Sociale Rosta Nuova | ASSOCIAZIONE 5T – TEATRO RAGAZZI A REGGIO EMILIA | Pina Irace – Le Invenzioni Inutili
Antonella De Nisco -LAAI | Let’s Dance Reggio Emilia |
@CSJudo | BoxTricoloreLittle Market | Cicloescursioni | Associazione CiPì – ONLUS | Coress Società Cooperativa Sociale

DOMENICA 15.09.2019 ore – 16.30  

INAUGURAZIONE INSTALLAZIONE

POSTASGUARDI / Laboratorio Arte Ambientale Itinerante

di ANTONELLA DE NISCO 

Il POSTASGUARDI è un tetraedro appoggiato nello spazio del quartiere, sul prato del Parco del Noce Nero, tra le aiuole, i camminamenti e i cordoli che, ogni giorno, attraversiamo distrattamente. Piccoli spazi di rete, “post” tessuti ad intrecciare spiragli, spazi di cielo e frammenti di paesaggi dentro un “forum” che è il territorio. L’invito  è quello di fare esercizio, sollevare lo sguardo e ri-vedere il paesaggio, sotto casa nostra, con occhi nuovi.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

L'ARTISTA

Antonella De Nisco vive a Reggio Emilia. Artista e docente di storia dell’arte, affianca alla pluriennale attività espositiva la realizzazione di progetti, installazioni site-specific, eventi e lezioni. Insieme a Giorgio Teggi ha ideato LAAI - Laboratorio di Arte Ambientale Itinerante, con il quale realizza, con gruppi di cittadini/e, installazioni territoriali intrecciate, tessute, assemblate. Da sempre attenta all’indagine semantica e simbolica dei gesti, dei segni e delle differenze, nei laboratori che realizza, in territori di margine (urbani o naturali), la socializzazione è intesa come incontro capace di favorire scambio, condivisione e idee. Lo spettatore è chiamato ad essere co-creatore nell’azione didattico-laboratoriale, che diventa spazio di relazione e di vita. Il Laboratorio di Arte Ambientale intende ri-creare comunità, partecipazione, condivisione attraverso la pratica artistica, che include le persone, come una parte integrante e preziosa, dell’opera stessa. È autrice di articoli e ricerche sulla formazione e la didattica dell’arte. Alcune sue esperienze artistiche sono raccontate e rese visibili nella serie di pubblicazioni tascabili “Collane di Plastica.

DOMENICA 15.09.2019, ore 17.00  

DALLE PAROLE ALLE MANI / Narrazione e laboratorio manipolativo 

di e con PINA IRACE 

"Una storia ha tante forme.

Una storia è un libro che può essere urlato e sussurrato, sfogliato diritto e rovescio, sbatacchiato, abbracciato e dimenticato.

Una storia è teatro, narrato con parole, silenzi e cose.

Una storia è laboratorio per mani che colorano, stropicciano, raccontano.

Una storia è solo un pretesto per altre storie."

 :::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

L'ARTISTA

Pina Irace si diploma nel 1989 alla Scuola di Teatro “La Scaletta” di Roma diretta da G.B. Diotajuti, oltre ai corsi di studio su recitazione, dizione, dizione in versi, metodo mimico Orazio Costa Giovangigli, psicodramma, commedia dell’arte e studio della maschera, drammaturgia, storia del teatro, frequenta inoltre i corsi di scrittura creativa con Iaia Fiastri, Leo Benvenuti, Giorgio Prosperi, Mario Castellacci, Giuseppe Manfridi, Bruno Tognolini. La sua esperienza teatrale spazia dalla tragedia greca “UrOedipous” da Sofocle, regia di Pino Manzari, alla trilogia musicale dalla Belle Epoque al Varietà con la regia di Romolo Siena, dal teatro politico Flos Florum con le scene di Mario Schifano, alla drammaturgia contemporanea di Manlio Santanelli “Il naso di famiglia”, regia di Nello Mascia, alla tradizione napoletana “La Santarella”, regia di L. De filippo, ai classici americani “Chi ha paura
di Virginia Woolf” di E. Albee, regia di Renato Giordano. Particolarmente attiva è la sua partecipazione nella realtà di teatro ragazzi con produzioni della propria associazione “Le invenzioni inutili” o in collaborazione con compagnie come Ca’ luogo d’arte. La sua passione per la scrittura si è concretizzata nella pubblicazione degli albi illustrati per bambini “Il domatore di foglie” e “Il sole col singhiozzo”, editi da Zoolibri, usciti con successo anche in Cina, Giappone, Corea, Israele, Danimarca, Brasile. Svolge inoltre percorsi di educazione alla lettura presso scuole e biblioteche.

 

VENERDI' 14.09.2019, ore 21.00 / SERATA INAUGURALE 

AL BAR DELLA STAZIONE
Spettacolo – concerto
con Mauro Bertozzi
musiche eseguite da Tiziano Bellelli, Riccardo Sgavetti e Emanuele Reverberi
a cura di TeatroChe

Cosa c'entrano Cochi e Renato, Enzo Jannacci, Giorgio Gaber ed altri in un Bar della Stazione ? cosa ci fa Stefano Benni in questo Bar ? Mauro Bertozzi, con la sua verve ironica ve lo farà sapere, il bar è, da sempre, il centro del mondo, uomini, "tennici", pescatori sono li, come su feisbuck a parlare di tutto senza sapere, spesso, di nulla ma rendono la giornata più allegra, più lieta... sedetevi dunque, prendete un caffè, mangiatevi un boero ed ascolterete della buona musica eseguita dai maestri Tiziano Bellelli, Riccardo Sgavetti e Emanuele Reverberi … e ve andrete con una riflessione…

 :::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

LA COMPAGNIA 

La compagnia Teatrale che propone questo spettacolo è TeatroChe, da anni operante nella produzione di eventi culturali e spettacoli teatrali. In particolare si segnala la produzione dedicata a Sandro Pertini con lo spettacolo “Gli uomini per essere liberi. Sandro Pertini, il Presidente”, rappresentato per oltre 60 repliche in tutta Italia con la presenza, anche, del Presidente della Repubblica a Sergio Mattarella nell’agosto 2016.
 

DOMENICA 15.09.2018, ore 18.00

OTTO PANZER SHOW
Spettacolo di clownerie e giocoleria
con Otto Panzer / di Giovanni Risola

in collaborazione con Associazione 5T

Spettacolo di Clown, improvvisazione ed interazione con il pubblico. Adatto a tutte le età poiché l’andamento dello spettacolo si articola su vari livelli di comprensione. È una kermesse di numeri e gag costruite ispirandosi al circo, ma con l’unico scopo di divertire. Nessuna abilità fisica, nessuna capacità specifica, ma un “Otto” dal forte carattere e capacità di coinvolgimento.

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

LA COMPAGNIA 

Pirotecnico nel suo approccio con il pubblico che lo ama sin dal primo impatto siano grandi che piccini, Otto è un ottimo e simpaticissimo clown, vestito da direttore di un improbabile e misterioso circo. Presenta numeri di autentica bizzarria coinvolgendo il pubblico nelle sue pazzesche avventure sceniche. Irriverente, sbruffone ma anche dolce ed arrogante, Otto è un clown con senso della scena e della comicità molto spiccate, regala gag da cui traspare una superba capacità ad adattarsi alla piazza e ad improvvisare, trasformando ogni suo spettacolo in un evento unico.

___________________________________________________________________________________________

DOMENICA 15.09.2019  - ore 13.00 ore 16.00 ore 19.00

INCURSIONI di MUSICAL NEL PARCO

con i ragazzi di Hello Musical Teen 

 

DOMENICA 15.09.2019 ore 10.30 - 12.30

[ritrovo e iscrizioni dalle ore 10.00]

BICICLETTATA IN CITTA' SESSIONE DI CICLOTURISMO PER TUTTI 

a cura di Cicloescursioni.com e Gruppo MTB CAI - Reggio Emilia 

in collaborazione con Associazione Via Wybicki

[è consigliata la preiscrizione entro sabato 14.09.2019 alla mail luoghicomuni@cinqueminuti.eu]

Nessuna corsa, si procederà in gruppo aspettando sempre i più lenti, magari approfittando delle soste per raccontare qualche curiosità. I percorsi potranno essere di lunghezza, difficoltà ed impegno fisico molto diversi, tutti accuratamente descritti nelle locandine. La velocità di conduzione sarà sempre di tipo escursionistico ma graduata in relazione a lunghezza e difficoltà dell’escursione.

PROGRAMMA

Ritrovo ingresso PARCO NOCE NERO - Lato Via Medaglie d'Oro della Resistenza 6 RE

Iscrizione entro le ore 10.15

Partenza prevista ore 10.30

Rientro previsto entro ore 12.30

Lunghezza del percorso circa 16 km per A/R

Percorrenza di strade secondarie con alcuni tratti di campestre, carrareccia e strada dal fondo di ghiaia.

Si prevede un tempo di tempo di percorrenza di circa 2 ore ( andata/ ritorno)

Regolamento generale  | REGOLAMENTO Cicloescursione - biciclettata

Per la scala delle difficoltà, etica e norme di comportamento riferimento è il Quaderno 11 Cicloescursionismo del CAI, testo disponibile on line sul sito del CAI Parma e approfondimenti sul sito cicloescursioni.com

Hai voluto la bici ? Allora pedala …IN COMPAGNIA, VISITANDO LUOGHI INTERESSANTI, SU DIVERTENTI PERCORSI E IN SICUREZZA!!!              

DOMENICA 16.09.2019 ore 10.30  -12.30 / PER ADULTI 

ATTIVITA' BENESSERE E MOVIMENTO  en plein air con Let's Dance

PROGRAMMA: ore 10.30 -11.30 ginnastica dolce / ore 11.30 - 12.30 fitness 

Non serve passare ore in uno studio di fitness per avere un corpo allenato. Anzi, a volte le soluzioni più semplici si trovano guardandosi attorno. Guardando ciò che ci offre la natura. Il fitness è relax, benessere, evasione dalle fatiche quotidiane. Mantenersi in forma rende più felici perchè influisce sul nostro stato emozionale migliorando l’umore e lo spirito, aiuta a sentirsi a proprio agio e a piacersi di più. Vieni a rigenerarti al Cloroplasti Festival, i problemi e le tensioni per qualche ora verranno dimenticati ! Vieni anche tu ad allungarti , rilassarti e

tonificarti al Cloroplasti Festival, sotto l'ombra della natura!

Cosa ti chiediamo? Solo tanta carica e un tappetino!


DOMENICA 16.09.2019 ore 10.30 -12.30 / per BAMBINI E RAGAZZI 

ESPERIENZE DI SPORT en plein air   con Boxe Tricolore e Centro Studi Judo 

PROGRAMMA: ore 10.30 -11.30 circuito Boxe / ore 11.30 - 12.30 esperienze Judo 

I campioni non si costruiscono in palestra. Si costruiscono dall’interno, partendo da qualcosa che hanno nel profondo: un desiderio, un sogno, una visione. Devono avere l’abilità e la volontà. Ma la volontà deve essere più forte dell’abilità. Mohammed Ali

::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::::

Il modello educativo del judo nella sua applicazione tradizionale e’ una carta dei valori naturale: rispetto, collaborazione, etica, amicizia, cancellazione delle barriere, consapevolezza del se’, sport definito altamente aggregativo. Tutti possono praticare judo: ragazzi e ragazze, uomini e donne, diversamente abili e abili, ognuno puo’ trovare la propria via nel rispetto delle regole che si stabiliscono, ci si confronta con gli altri e sopratutto con se’ stessi ed in insieme si trova la via, il do. Ju-do letteralmente significa via della cedevolezza.

DOMENICA 15.09.2019, ore 10.30 - 19.00

HAND - MADE IL MERCATINO  by Little Market

«L’energia dello Scoiattolo aiuta a ottenere quella determinazione utile a portare a compimento gli obiettivi prefissati. Allo stesso tempo, però, trasmette alla persona che agisce sotto la sua influenza di gestire il tutto con un po’ di sana spensieratezza» Little Market è il Progetto che Promuove la Sostenibilità rendendo protagonisti i Cittadini attraverso l’organizzazione di Piccoli (Little ) Mercatini (Market). 

 

 

 

100% FATTO A MANO

L’artigianato è la risposta al bisogno di decoro e utilità.

La sapienza e la pazienza si fondono in una moderna riproduzione di antichi valori.

SELF-BRANDING

Da un concetto o una storia, nasce un Prodotto e la sua evoluzione.

Il Brand è ciò che lo identifica e lo rende riconoscibile.

LA MATERIA CHE CAMBIA DESTINAZIONE

Le Opere dell’Ingegno nascono da una visione alterata della “normalita”.

E’ l’arte di rompere gli schemi e di recuperare oggetti perduti.

 


Un Progetto

Festival nei Quartieri per